Menna: "Il concerto di Jovanotti va fatto e noi supporteremo gli organizzatori" - Dopo la bocciatura del piano sicurezza, il sindaco riferisce in Consiglio comunale
 
Vasto   Attualità 17/07

Menna: "Il concerto di Jovanotti va fatto e noi supporteremo gli organizzatori"

Dopo la bocciatura del piano sicurezza, il sindaco riferisce in Consiglio comunale

Francesco MennaIl giorno dopo la bocciatura del piano sicurezza, il sindaco di Vasto, Francesco Menna, parla in Consiglio comunale per dire che non tutto è perduto. Il concerto di Jovanotti del 17 agosto "va fatto e bisogna essere di supporto a questa società" che lo organizza. "Lavoriamo, anche dal punto di vista del supporto politico, affinché si faccia, fermo restando il rispetto delle condizioni di sicurezza".

In apertura della seduta di oggi, dall'opposizione, Alessandro d'Elisa (gruppo misto) aveva chiesto un intervento del sindaco per riferire sulla questione. Menna è arrivato in aula alla ripresa dei lavori dopo una riunione della conferenza dei capigruppo. Alla ripresa dei lavori, una decina di minuti prima delle 11, il primo cittadino ha preso la parola: "Ieri, come è noto, c'è stato un comitato presieduto dal prefetto di Chieti. Questo comitato ha sollevato delle criticità afferenti principalmente la viabilità e la sicurezza". Poi ha detto che "i problemi fondamentali sono: la data e la viabilità, soprattuto in fase di esodo dall'evento. Penso che ci saranno sicuramente ulteriori fasi, che in questi giorni si svilupperanno". Ha ribadito che compete all'organizzazione dell'evento la soluzione dei problemi sollevati dal prefetto e dai vertici provinciali delle forze dell'ordine, che hanno espresso dubbi anche sulla location individuata. "Nel frattempo - ha detto il sindaco - gli uffici comunali a complete e totale disposizione per supporto logistico per eventuali problemi insorgenti anche dal pounto di vista delle autorizzazioni, che ci sono già".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi