CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Musica 16/07/2019

Parte il tour estivo della cantautrice sansalvese Lara Molino

Sarà in varie regioni italiane

Dal 15 luglio, la cantautrice Lara Molino, ha ripreso i suoi concerti suonando in diverse città italiane. Si  esibirà da sola, una sorta di one woman band, in cui canterà e suonerà chitarra, armonica a bocca e percussioni; terrà concerti in duo, col fisarmonicista Giuseppe Di Falco e anche in trio, accompagnata da un violinista ed un percussionista. Suonerà in diverse regioni italiane, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e in contesti molto diversi, quali festival di musica popolare, home-concerts e rassegne internazionali. Il 19 luglio, sarà ospite della terza edizione di “Rocciamorgia Festival”: a Sant’Angelo Limosano (CB), alle 22:00, Lara terrà il suo concerto. Sabato, 10 agosto, invitata da Gastone Pietrucci, storico fondatore e anima di uno dei gruppi più longevi del folk italiano, La Macina, terrà un concerto a Serra dè Conti (AN), nell’ambito del 34° “Monsano Folk Festival”, rassegna internazionale ed itinerante di musica popolare originale e di revival.

Molino, oltre le sue canzoni tratte dal suo ultimo album in lingua abruzzese dal titolo “Fòrte e gendìle”, prodotto dal violinista e songwriter di fama internazionale, Michele Gazich, proporrà nei suoi concerti, antichi canti del lavoro e nuove composizioni in lingua italiana e in dialetto. La cantautrice continua a fare ricerca, studiare, comporre ed è sempre più entusiasta di portare le storie delle sua terra in giro per l’Italia. 

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi