Salvò due bagnanti in difficoltà, encomio per il 22enne Alessio Ferraro - Ricevuto in Comune
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 15/07/2019

Salvò due bagnanti in difficoltà, encomio per il 22enne Alessio Ferraro

Ricevuto in Comune

Il sindaco Tiziana Magnacca ha ringraziato con un attestato di encomio Alessio Ferraro, 22 anni, che lo scorso 30 giugno sul lungomare di San Salvo in acqua provvedeva a salvare la vita di due bagnanti di nazionalità marocchina in difficoltà a causa delle cattive condizioni marine nello specchio di mare antistante il lido Mirage. È stato aiutato a portare a riva dal servizio di salvamento attivo sul tutto il lungomare di San Salvo. 

“Sei un esempio positivo per tutti i tuoi coetanei – ha sottolineato il sindaco – perché hai dimostrato coraggio e tempestività nell’intervenire in una situazione di pericolo per la tua e la loro vita”. Ferraro presta servizio nell’Esercito nella caserma Necci a Lecce nel 31esimo Reggimento carristi come volontario di ferma breve. Alla consegna dell’encomio con i complimenti e i ringraziamenti della Comunità di San Salvo era presente l’assessore al Turismo Tonino Marcello.  

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi