Beach volley, il campione Marcio Araujo a Vasto: "Un piacere poter insegnare ai ragazzi" - Il celebre ex giocatore brasiliano ospite della Beach On di Amorosi e Di Risio
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 13/07/2019

Beach volley, il campione Marcio Araujo a Vasto: "Un piacere poter insegnare ai ragazzi"

Il celebre ex giocatore brasiliano ospite della Beach On di Amorosi e Di Risio

Quando, lo scorso inverno, lo hanno affrontato (e anche battuto) sul campo di snow volley, Giorgio Amorosi e Massimo Di Risio hanno subito avuto l'idea di invitarlo a Vasto. Lui, Marcio Araujo, una leggenda del beach volley brasiliano ed internazionale, vincitore di un argento olimpico e di un Mondiale, ha risposto subito di sì e, nei giorni scorsi, è arrivato in riva all'Adriatico (dove in passato era già stato da giocatore) per un camp con gli allievi della Beach On. 

Con il sorriso tipico dei brasiliani, Marcio ha tenuto interessanti lezioni con i giovani beachers e anche con i giocatori più esperti che non hanno perso l'occasione di trascorrere qualche ora con lui cercando di apprendere il più possibile.

In una pausa dagli allenamenti lo abbiamo incontrato per farci raccontare come è andata l'esperiena vastese. Nel video l'intervista a Marcio Araujo - con il supporto alla traduzione di Andrea Maggio - e ai responsabili della Beach On, Giorgio Amorosi e Massimo Di Risio.

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi