Gissi, Furci e San Buono ancora senz’acqua. Comuni tra denunce di disservizio e class action - Problemi alla centrale di Ponte Moro
Time Out, ospiti: Marco Marra e Guido Giangiacomo CHIUDI [X]
 
Gissi   Attualità 09/07

Gissi, Furci e San Buono ancora senz’acqua. Comuni tra denunce di disservizio e class action

Problemi alla centrale di Ponte Moro

Gissi (a esclusione della zona industriale), Furci e San Buono fino alle 6 di domani 10 luglio saranno senz'acqua. È quanto comunicato ai rispettivi sindaci dalla Sasi che gestisce il servizio idrico integrato. Il problema è ancora una volta nella centrale di Ponte Moro.

La situazione si fa esplosiva considerato il ripetersi dell'assenza d'acqua e le temperature di questi giorni: già nelle scorse settimane i tre Comuni avevano annunciato azioni legali a causa delle continue interruzioni. Stamattina, il sindaco di Gissi, Agostino Chieffo, ha nuovamente denunciato il disservizio e informato il prefetto di Chieti invitando, inoltre, i cittadini a non sprecare le scorte d'acqua.

A Furci, invece, il sindaco Angelo Marchione ha convocato un incontro in Comune con la cittadinanza per il 12 luglio (ore 18) con il legale del Codacons Abruzzo-Chieti "al fine di valutare eventuali azioni legali collettive da intraprendere nei confronti della Sasi per i continui e aggravati disservizi nell’erogazione idrica".

Nel frattempo al citato problema si è aggiunta la rottura della condotta principale in località Monte Sorbo nel comune di Roccaspinalveti. Per questo la Sasi ha comunicato che nei comuni di Guilimi, Carpineto Sinello, Casalanguida, Atessa (solo per località Quercia Nera e Carapelle), Tornareccio, Gissi, San Buono e Liscia "potranno verificarsi problemi di approvvigionamento, della fornitura idrica fino alle ore serali di oggi 09/07/2019. Il ripristino del servizio avverrà nel più breve tempo possibile".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi