Finisce nel dirupo con l’auto a Torrebruna, recuperato dopo ore dai vigili del fuoco - Disavventura per un uomo del posto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Torrebruna   Cronaca 08/07/2019

Finisce nel dirupo con l’auto a Torrebruna, recuperato dopo ore dai vigili del fuoco

Disavventura per un uomo del posto

Foto di repertorioBrutta avventura, ieri, per un cittadino di Torrebruna finito in una scarpata con la propria auto. L'incidente, come racconta L'Eco dell'Alto Molise, è avvenuto nel tardo pomeriggio non lontano dal cimitero comunale. Il veicolo è stato nascosto dalla fitta vegetazione e l'uomo, classe 1955, è rimasto bloccato evidentemente impossibilitato a chiamare aiuto.

In serata, la famiglia ha lanciato l'allarme a causa del mancato rientro. È stato grazie alle tracce sull'asfalto che le ricerche – di carabinieri e vigili del fuoco di Vasto – si sono concentrate nella scarpata. L'automobilista, verso le 23, è stato raggiunto e portato in salvo dai pompieri che lo hanno estratto dalle lamiere. Il 118 lo ha poi portato in ospedale.

I vigili del fuoco hanno così completato il recupero estraendo l'auto dalla vegetazione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi