Campionato italiano, Claudia Scampoli e Dalila Varrassi vincono la tappa di Cagliari - Le due abruzzesi vincono il "derby" del Club Italia
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 07/07

Campionato italiano, Claudia Scampoli e Dalila Varrassi vincono la tappa di Cagliari

Le due abruzzesi vincono il "derby" del Club Italia

Varrassi e ScampoliClaudia Scampoli e Dalila Varrassi hanno conquistato la vittoria nella tappa di Cagliari del Campionato Italiano di beach volley. Le due abruzzesi si sono imposte per 2-0 (21-17/21-18) nel derby tra giocatrici del Club Italia. In finale, infatti, hanno incontrato e battuto Alice Gradini e Chiara They, con cui condividono gli allenamenti a Formia con lo staff guidato da Ettore Marcovecchio e Caterina De Marinis.

La vastese e la rosetana hanno disputato un percorso fatto di soli successi sulla sabbia sarda. Hanno iniziato superando 2-1 (19-21/24-22/15-11) Alessandra Colzi – Eleonora Gili 2-1. Poi il successo su Giulia Toti e Jessica Allegretti per 2-1 (21-11/17-21/13-15) e quello per 2-0 (21-18/21-12) su Francesca Kirwan e Olivia Macdonald.

In semifinale Scampoli e Varrassi - quest'ultima condizionata da una ferita al piede - si sono imposte al tie-break sulla coppia formata da Silvia Costantini e Michela Lantignotti. Dopo aver perso 21-18 il primo set le due giovani del Club Italia sono riuscite a ribaltare il risultato vincendo il secondo set 21-15 e poi imponendosi 15-13 al tie-break. 

La finalissima, nonostante il gran caldo che ha condizionato tutto il torneo, è stata molto combattuta e non scontata. They e Gradini hanno dato del filo da torcere a Scampoli e Varrassi che, anche quando sono andate sotto nel punteggio, hanno avuto la capacità di tenere duro e andare a vincere la partita e il torneo. Gioia sul podio con il gradino più alto condiviso con la coppia vincente nel maschile, Manni-Bonifazi. Per Dalila Varrassi c'è anche il riconoscimento come migliore giocatrice del torneo.

Un ottimo risultato per loro che puntano a far bene anche nella competizione tricolore continuando nel percorso di crescita. Adesso le due azzurre sono attese dall'Europeo under 22 che si disputerà ad Antalaya, in Turchia, dall'11 al 14 luglio.

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi