CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Politica 02/07/2019

Seconda ambulanza del 118, fissa a Lanciano h24

Voto unanime in Regione, nella Commissione Sanità

È stata votata all’unanimità nel pomeriggio la risoluzione presentata dal consigliere regionale Pd Silvio Paolucci nella V Commissione Sanità sulla seconda postazione di emergenza urgenza su Lanciano che mira a rendere a 24 ore la copertura. Un anno fa, infatti, è stata istituita la postazione per la prima volta, in funzione sperimentale per 12 ore. Oggi si completa il percorso.

"Un grande risultato per Lanciano e per il comprensorio frentano. - afferma l’ex assessore Regionale Paolucci che comunica la votazione unanime - Con questa risoluzione e con l'impegno assunto dall'assessore Nicoletta Verì, andiamo a completare un percorso nato un anno fa, quando abbiamo creato ed istituito la II postazione 118 a Lanciano grazie alla condivisione con l'Amministrazione comunale ed anche con il consigliere Francesco Taglieri con cui abbiamo condiviso questo importante percorso salva-vita”.

“Sono contento ed emozionato, - sottolinea il presidente del consiglio comunale frentano, Leo Marongiu - Lanciano è più sicura nei tempi di risposta alle emergenze  dunque l'impegno di questi anni si traduce in una realtà che sarà definitiva e stabile per la salvaguardia della salute del nostro comprensorio perché ciò ha un risvolto positivo su tutto il territorio che sarà chiamano meno a supplire una carenza storica della nostra città. È una vittoria di Lanciano e dei cittadini che hanno spinto e voluto questo risultato che ringraziamo per il sostegno”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi