San Salvo, i corsisti di "creatiVita" portano in scena "Molto rumore per nulla" - Appuntamento oggi e domani
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Eventi 26/06/2019

San Salvo, i corsisti di "creatiVita" portano in scena "Molto rumore per nulla"

Appuntamento oggi e domani

A San Salvo sarà in scena Molto rumore per nulla il 26 e il 27 giugno ore 21 al teatro del centro culturale "A. Moro". Il testo sheakspeariano sarà interpretato dai corsisti adulti di creatiVita, l'associazione di Luigi Cilli e Stefania Pascali che organizza anche la stagione di prosa.

"Un fermento popolare – dicono gli organizzatori – che cresce sempre più e dimostra quanto ci sia voglia di teatro a San Salvo e dintorni. Questa messa in scena è l'ultimo di una lunga serie di saggi finali che hanno visto l'associazione creatiVita protagonista con dimostrazioni laboratoriali presso le scuole dell'infanzia in cui opera Stefania Pascali nelle vesti di Coccinella Fanella. Anche gli altri corsi svoltisi quest'anno al centro culturale sono già sfociati nel saggio finale, con i bambini che si sono cimentati con una rivisitazione parodistica di Peter Pan e con i ragazzi adolescenti che hanno fatto altrettanto attingendo da Pinocchio. Il corso di dizione e lettura espressiva ha infine collaborato con il Complesso Bandistico di San Salvo con un'esibizione spettacolare che ha unito musica e parole".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi