Nas in azione a Monteodorisio, chiuse due strutture socio-sanitarie abusive - Il sindaco Di Fabio: "La dignità prima di tutto"
CHIUDI [X]
 

Nas in azione a Monteodorisio, chiuse due strutture socio-sanitarie abusive

Il sindaco Di Fabio: "La dignità prima di tutto"

Carabinieri dei Nas di Pescara in azione nei giorni scorsi a Monteodorisio dove hanno ispezionato due strutture destinate ad attività socio-sanitarie.

Dai controlli è emerso che, dentro abitazioni private, veniva effettuata accoglienza di anziani senza le autorizzazioni previste. Le due strutture abusive sono in contrada "Ripa" e in via San Berardino e complessivamente ospitavano 4 persone (di cui alcune imparentate con i titolari). 

Il sindaco Catia Di Fabio, dopo i verbali redatti dai Nas, ha emesse così le due relative ordinanze di cessazione delle attività. "La dignità degli anziani – dice a zonalocale.it – viene prima di tutto. Per questo oggi ho firmato due ordinanze di cessazione di attività per altrettante strutture che ospitavano cittadini che avevano bisogno di assistenza cura. La legalità e il rispetto dei nostri concittadini saranno sempre tutelati".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi