Concorsi pubblici, centrodestra: Menna ritiri la delega al personale a Lina Marchesani" - La polemica: "Basta concorsi solo per chi ha la terza media"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 24/06/2019

Concorsi pubblici, centrodestra: Menna ritiri la delega al personale a Lina Marchesani"

La polemica: "Basta concorsi solo per chi ha la terza media"

Revocare la delega al Personale all'assessora Lina Marchesani. Lo chiedono al sindaco di Vasto, Francesco Menna, sette consiglieri comunali di opposizione: Vincenzo Suriani (Fratelli d'Italia), Alessandro d'Elisa (gruppo misto), Guido Giangiacomo (Forza Italia), Francesco Prospero (Fratelli d'Italia), Alessandra Cappa (Lega) e Davide D'Alessandro (Lega).

Il centrodestra intensifica lo scontro politico in vista del Consiglio comunale di mercoledì, convocato proprio dalla minoranza per discutere dei concorsi indetti dall'amministrazione comunale. Da settimane, l'opposizione critica la Giunta Menna sulla selezione indetta per l'assunzione di "4 impiegati comunali di categoria B3, in base alle qualifiche", scrivono in una nota congiunta in cui chiedono "a gran voce che il concorso per impiegati venga prorogato, oppure annullato in autotutela dall’amministrazione comunale" e "inoltre un profondo cambiamento della politica delle assunzioni del Comune di Vasto, che negli ultimi anni è stata costantemente basata sui concorsi per impiegati con il solo titolo della scuola dell’obbligo (terza media), da assumere con selezioni tramite Centro Per l’Impiego, in virtù della legge 56 del 1987".

I consiglieri di centrodestra - si legge nel comunicato - oltre alla proroga o all’annullamento dell’attuale concorso, chiedono che non si utilizzi mai più la procedura di selezione per qualifiche ex legge 56 del 1987, e che vengano invece banditi concorsi di categoria C, aperti a tutti i cittadini in possesso di diploma.
Chiedono inoltre che si favoriscano in ogni modo la trasparenza e la partecipazione popolare ai concorsi del Comune di Vasto, e propongono la revoca delle deleghe all’attuale assessore responsabile del Personale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi