Graffiti in Blu, alle Isole Tremiti tre giorni dedicati alla cultura hip hop - I writers vastesi Keno, Onem e Snooby protagonisti dell’evento
Time Out, ospiti: Roberta Nicoletti e Dina Carinci CHIUDI [X]
 

Graffiti in Blu, alle Isole Tremiti tre giorni dedicati alla cultura hip hop

I writers vastesi Keno, Onem e Snooby protagonisti dell’evento

Torna anche quest'anno alle Isole Tremiti l'appuntamento con Graffiti in Blu, evento incentrato sulla cultura hip hop che, dal 20 al 23 giugno, porterà molti artisti - writers e musicisti - a San Domino. Ci saranno i writers Skard e Torbi da Manfredonia, Keno, Onem e Snooby da Vasto, Norh da Termoli, Mace e Meblo da Ancona, Nos, Arkam Dean da Campobasso. L'ospite musicale sarà Speaker Cenzou con Il Nucleo (Pepp-Oh, Oyoshe, Simona Boo e O'Luwong). L'evento sarà accompagnato dalle performance del "Funambolico Cistone" e ci sarà anche Toto Nasty, rapper garganico. 

Graffiti in Blu, manifestazione di arti figurative e musicali, è presentata con il patrocinio del Comune delle Tremiti, della locale Pro Loco e del Parco Nazionale del Gargano in collaborazione con l'Associazione di Promozione Sociale Hip Hopera Foundation. Lo scopo è "di porre il seme di un evento che possa sensibilizzare nel tempo i cittadini, i turisti e tutti coloro che usufruiscono delle meraviglie paesaggistiche e culturali di questo piccolo ma prezioso angolo dell'Adriatico, a tematiche care alla vollettività tutta", spiegao gli organizzatori.

A guidare la direzione artistica è Tony Joz, artista poliedrico, rapper napoletano e membro di HHF, residente ormai da anni alle Tremiti, che verrà affiancato da Riccardo Trombetta (Stiscia la Notizia). "Per questa seconda edizione, si è scelto di incentrare tutto sul rispetto dell'ambiente e sul rifiuto di utilizzo di materiali plastici, per cui il Comune Isole Tremiti spicca per essere stato il primo a vietare l'utilizzo di plastiche monouso in Italia".

La manifestazione, portata in auge sotto forma di Jam Hip-Hop, si terrà sulla banchina dell'ssola di San Domino dove si inizierà a dipingere dalla giornata del 20 giugno. Ci sarà un seminario sulla nascita dell'hip hop a cura di Guan e Skid di HipHoperaFoundation, il pomeriggio del 22 alle ore 17:30 con la partecipazione di Speaker Cenzou e Tony Joz. L'evento si concludera con il concerto di Toto Nasty  alle 22:30 ed a seguire la guest di quest'anno, Speaker Cenzou, acompagnato dal Nucleo, formazione che comprende molti giovani talenti del panorama musicale nazionele quali Pepp-oh, Oyoshe,Simona Boo e o'Luong.

Graffiti in Blu "vede in campo molteplici forze, unite dall'amore e dall'impegno sociale per un Mondo migliore, in cui l'espressione artistica può e deve dire la sua, nel tentativo di offrire spunti di riflessione e punti di vista molteplici ed illuminanti per ispirare a comportamenti equi e solidali nel rapporto tra uomo e ambiente, improntato sul rispetto e sulla consapevolezza delle sue risorse".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi