Gioia in Francia per Daniela Sabatino e le Azzurre: l’Italia batte 5-0 la Giamaica - Al Mondiale prestazione super della Nazionale Femminile
 
Castelguidone   Sport 14/06

Gioia in Francia per Daniela Sabatino e le Azzurre: l’Italia batte 5-0 la Giamaica

Al Mondiale prestazione super della Nazionale Femminile

Seconda partita e seconda vittoria per la Nazionale italiana femminile al Mondiale in Francia. Le azzurre, dopo il successo all’esordio contro l’Australia, hanno superato con un roboante 5-0 la Giamaica a Reims. Una partita che conferma le grandi qualità del gruppo azzurro e che fa salire le quotazioni dell’Italia nella rassegna calcistica francese. A Daniela Sabatino, lanciata dalla ct Milena Bertolini nell’undici titolare, è mancato solo il gol in una prestazione fatta di tanta corsa e tanta grinta.

L'Italia, con questo doppio successo, conquista già la matematica qualificazione agli ottavi di finale. Da definire, con le ultime partite da giocare, la posizione nel girone e gli incroci.

La partita. Per l’Italia una partita impeccabile iniziata bene sin da subito. Al 10’ le azzurre beneficiano di un calcio di rigore per un fallo su Barbara Bonansea sanzionato dopo il controllo al Var. Va sul dischetto Cristiana Girelli che calcia di precisione ma trova la parata del portiere giamaicano. Tutto da ripetere, però, perché – sempre grazie all’occhio attento del Var – Schneider si è mossa in maniera irregolare prima della battuta. La numero 10 dell’Italia ripete l’esecuzione, cambia angolo e porta in vantaggio la Nazionale femminile. Non passa neanche un quarto d’ora ed ecco che la squadra di Milena Bertolini raddoppia, ancora con Girelli che devia di coscia in rete un calcio d’angolo. Daniela Sabatino si batte come un leone in mezzo all’area, spesso mette in difficoltà le avversarie e, al 28’, colpisce una traversa.

L’attaccante di Castelguidone ci prova in un altro paio di occasioni e anche nell’ultima azione devia di testa con la palla che finisce alta sulla traversa. Si torna in campo per il secondo tempo e l’Italia ci mette meno di un minuto a triplicare, ancora con un’ispiratissima Cristiana Girelli che insacca in rete di testa per la sua tripletta mondiale. L’Italia deve difendersi dagli attacchi della Giamaica e riesce in più occasioni a sbrogliare la matassa. Al 66’ ancora Daniela Sabatino pericolosa con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner ma la palla non vuole saperne di entrare. Al 70’ arriva il poker dell’Italia con la neo entrata Aurora Galli che spedisce un missile da fuori area all’incrocio dei pali. All’80’ arriva il quinto gol dell’Italia, ancora con Aurora Galli che si incunea in area e deposita in rete dopo aver saltato il portiere. Finisce 5-0 con Gama e compagne che possono festeggiare per questo passo in avanti nel Mondiale. Si torna in campo martedì sera, alle 21, per la terza e ultima partita del girone contro il Brasile.

Si fa festa anche a Castelguidone dove c'è grande attenzione per le imprese di Daniela Sabatino. Bandiere tricolori e un grande striscione dedicato alla concittadina che, dopo una carriera fatta di gol e successi, sta vivendo un'esperienza importantissima. 

Grande emozione anche in casa Sabatino dove mamma Teresa, papà Gabriele, la sorella Francesca e il fratello Alessandro sta vivendo con trasporto l'avventura mondiale di Daniela. Tutto il paese ha seguito la partita della Nazionale e ora aspetta solo di poter festeggiare per un gol della beniamina di casa. 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi