Ragazzi al lavoro a San Salvo per la riqualificazione urbana dell’anfiteatro della villa comunale - Progetto afferente all’Officina Educativa
 

Ragazzi al lavoro a San Salvo per la riqualificazione urbana dell’anfiteatro della villa comunale

Progetto afferente all’Officina Educativa

Vedrà la luce nei prossimi giorni l'opera di riqualificazione urbana del laboratorio di street art tenuto da Marco Di Prisco. Il progetto di Pierluigi Ortolano e Davide Pitetti di Civico Zero s'incardina all'interno di Officina Educativa, iniziativa promossa dall’Orchestra giovanile Musica in crescendo e realizzata in partenariato con Comune di San Salvo, IC1, Akon Service sas, Dafne Onlus, Piccolo Teatro Orazio Costa, Cespi- Centro Studi Politiche Internazionali (oltre alla stessa Civico Zero).

"Lo scopo di Officina Educativa, progetto selezionato dalla fondazione conibambini.org nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, è offrire un’opportunità alternativa di vivere l’ambiente scuola e urbano in maniera attiva e costruttiva, intesi cioè come spazi dove conoscersi, esplorarsi e mettersi relazione agli altri", spiegano gli organizzatori.

Al centro del laboratorio creativo c'è l'anfiteatro di piazza dei Donatori di sangue, all'interno della villa comunale accanto al nuovo teatro. Durante gli incontri preparatori sono state studiate le tinte e le tecniche adeguate allo scopo. Qualche giorno fa, i ragazzi partecipanti (una 20ina distribuiti su due turni), pennello e rulli alla mano hanno iniziato a colorare i gradoni dopo una prima passata di quarzo coprente su cemento e scritte varie. Tra i colori scelti c'è anche una tonalità di rosso che richiama il corten usato come copertura del teatro. 

Prima del week end è prevista la fine del lavoro che riconsegnerà questo spazio di aggregazione rinnovato e decisamente più colorato.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi