Pollutri, si è insediato il neosindaco Di Carlo: "Priorità a scuole e viabilità" - Il sindaco uscente Di Pietro sconfitto per 31 voti
CHIUDI [X]
 
Pollutri   Politica 10/06

Pollutri, si è insediato il neosindaco Di Carlo: "Priorità a scuole e viabilità"

Il sindaco uscente Di Pietro sconfitto per 31 voti

Sabato 8 giugno si è tenuto a Pollutri il primo consiglio comunale della nuova legislatura presieduto dal neosindaco Nicola Mario Di Carlo. Di Carlo, alla guida della lista civica Per Cambiare-Rialzati Pollutri, lo scorso 26 maggio ha prevalso, per 31 voti, sul sindaco uscente Antonio Di Pietro.

Dopo la convalida degli eletti e il giuramento del sindaco, Nicola Mario Di Carlo ha comunicato i componenti della nuova giunta: Luigi Gizzarelli (che ricoprirà anche la carica di vicesindaco) e Antonio Di Martino. Gizzarelli e Di Martino sono stati i più votati della lista, rispettivamente con 126 e 125 preferenze. Capogruppo di maggioranza sarà Silvio Di Virgilio, mentre quello di minoranza Antonio Di Pietro.

Il sindaco ha presentato al consiglio le linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato, tra cui l'accorpamento dei plessi scolastici, riqualificazione e recupero del centro storico, maggiore attenzione alla viabilità, completamento e decoro del cimitero comunale, valorizzazione della riserva bosco di Don Venanzio e collaborazione con le associazioni esistenti.

Dopo il consiglio c'è stata una festa di ringraziamento con tutta la cittadinanza in piazza Giovanni Paolo I. Il nuovo consiglio comunale è quindi composto dal sindaco Nicola Mario Di Carlo e dai consiglieri Luigi Gizzarelli, Antonio Di Martino, Carmine Del Re, Domenico Gizzarelli, Panfilo Carlucci, Silvio Di Virgilio, Piernicola Graziani, Antonio Di Pietro, Camillo D'Agostino e Antonello Di Gregorio.

Guarda le foto

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi