Incidente auto-moto al parcheggio fotovoltaico, feriti due giovani di 18 e 20 anni - Un paziente trasportato a Pescara, l’altro a Chieti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 08/06/2019

Incidente auto-moto al parcheggio fotovoltaico, feriti due giovani di 18 e 20 anni

Un paziente trasportato a Pescara, l’altro a Chieti

L'auto e la moto coinvolte nell'incidente Due feriti ricoverati a Pescara e a Chieti. Sono i due ragazzi in sella alla moto che stamani si è scontrata con un'auto nel parcheggio fotovoltaico di via dei Conti Ricci, a Vasto.

Per cause che polizia locale e carabinieri stanno accertando, attorno alle 11 si sono scontrati una moto Cagiva 125 con due persone in sella e una Fiat Punto. L'auto era guidata da un ventenne di Vasto, L.D., la moto da un diciottenne di San Salvo, F.D.C.; con lui un altro giovane sansalvese di vent'anni, S.D.F. Sul posto sono intervenute rapidamente le ambulanze del 118. I volontari della protezione civile hanno provveduto a chiudere al traffico il vicino Viale Paul Harris, di fianco al quale c'è l'area di atterraggio per i soccorsi in eliambulanza.

Il giovane alla guida della moto è stato traportato a Chieti; il passeggero, che ha riportato un trauma cranico, in elicottero a Pescara. Nessuna conseguenza grave per il conducente della vettura.

I mezzi sono stati sequestrati dalla polizia locale.

In aggiornamento

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi