Nel gran premio d’Italia 15° posto per Andrea Iannone - Il vastese dell’Aprilia conquista un punto nel mondiale
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 02/06/2019

Nel gran premio d’Italia 15° posto per Andrea Iannone

Il vastese dell’Aprilia conquista un punto nel mondiale

Si chiude con il 15° posto in gara e un punto conquistato nella classifica mondiale il fine settimana al Mugello di Andrea Iannone. Il pilota vastese dell'Aprilia partiva dall'ultima posizione in griglia, la 23ª, e serviva una gara di rimonta per provare a conquistare almeno un punto nel mondiale. Il pilota vastese ha fatto una buona partenza e, con qualche sorpasso e le cadute di diversi piloti che lo precedevano, è riuscito ad attestarsi in 15ª posizione ottenendo così un punto (sono 7 in stagione).

In testa c'è stata una gran lotta tra i ducatisti Petrucci e Dovizioso, Marquez e Rins. Alla fine è stato Petrucci a spuntarla conquistando la prima vittoria in MotoGp davanti a Marquez e Dovizioso.

Per Iannone ci sarà ancora da lavorare, come da lui confermato anche in questi giorni, per proseguire nel percorso di sviluppo della moto e di crescita così da potersi togliere qualche soddisfazione nel corso della stagione. Il prossimo appuntamento è tra due settimane al Montmelò per il gran premio di Catalogna.

L'ordine di arrivo: Petrucci, Marquez, Dovizioso, Rins, Nakagami, Vinales, Pirro, Crutchlow, P.Espargaro, Quartararo, A.Espargaro, Mir, Lorenzo, Abraham, Iannone, Oliveira, Zarco.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi