Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 30/05/2019

All’Aragona i successi delle squadre di ’Mattei’ e ’Mattioli’: raccolti 3242 euro per l’Airc

Questa mattina i due tornei interscolastici "Mattei" e "Segniamo e doniamo"

Giornata dedicata allo sport e alla solidarietà all'Aragona di Vasto con i due tradizionali tornei interscolastici che hanno coinvolto gli istituti superiori del territorio. Sul manto erboso dello stadio vastese si sono disputate le finali delle due competizioni, il 5° Torneo "Segniamo e doniamo per l'Airc", ideato dal professor Nicandro Gambuto, e il 7° Torneo interscolastico "E.Mattei", lanciato dalla dirigenza della scuola in occasione dei 50 anni dell'Istituto. Nella giornata è stata consegnata all'Airc la cifra di 3242 euro per sostenere la ricerca sul cancro. 

Nel torneo Mattei - in cui hanno giocato gli studenti - a vincere è stata proprio la squadra "di casa" dell'IIS Mattei che ha superato il Palizzi per 2-0 con le retei di Alessandro Zinni dal dischetto e di Amedeo Iannone con un colpo di testa. Al terzo posto il Mattioli di San Salvo.

Nel torneo Airc - con studenti, docenti e personale scolastico - successo del Mattioli di Vasto che ha battuto il Mattei con un gol di Tiziano Irace. Anche in questa competizione il Mattioli di San Salvo ha conquistato il terzo posto.

A premiare le squadre vincitrici l'assessore allo sport di San Salvo, Tonino San Salvo, e la dottoressa D'Orsogna, delegata dell'AIRC Abruzzo e Molise.

a cura di
Francesco Di Candilo
Roberto Larivera

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi