"Viabilità a Vasto Marina, attendiamo l’ok dell’Anas. Concorso vigili, procedura avviata" - Luigi Marcello, assessore alla Polizia locale: "Nel giro di un mese le nuove regole"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 29/05/2019

"Viabilità a Vasto Marina, attendiamo l’ok dell’Anas. Concorso vigili, procedura avviata"

Luigi Marcello, assessore alla Polizia locale: "Nel giro di un mese le nuove regole"

"Abbiamo presentato il progetto all'Anas. Attendiamo il via libera. Penso che la nuova regolamentazione sarà operativa nel giro di un mese". Luigi Marcello, assessore alla Polizia locale del Comune di Vasto, annuncia a Zonalocale che entro la fine di giugno entreranno in vigore le nuove regole sul traffico all'ingresso nord di Vasto Marina. "Nei giorni scorsi - dice - abbiamo presentato all'Anas la documentazione necessaria. È un progetto che abbiamo condiviso proprio con l'ente che gestisce le strade statali. Attendiamo l'autorizzazione". Ecco come cambierà la viabilità tra la statale 16 e piazza Fiume (l'articolo prosegue dopo il video): 

IL CONCORSO - Il Comune assumerà, a tempo indeterminato, 15 agenti di polizia locale per risolvere, almeno in parte, il problema annoso della carenza d'organico. Lo aveva anticipato, nei mesi scorsi, proprio Marcello, che precisa: "La procedura è stata avviata. È in corso la fase preliminare della mobilità volontaria. Nei prossimi giorni, si insedierà la commissione, che prenderà in esame le domande. Poi verrà indetta la selezione".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi