"Lo sport nel sangue", all’ITE di Gissi la campagna di sensibilizzazione dell’Avis - L’evento dei volontari di San Buono
 
Gissi   Attualità 26/05

"Lo sport nel sangue", all’ITE di Gissi la campagna di sensibilizzazione dell’Avis

L’evento dei volontari di San Buono

L’Avis di San Buono, sempre presente sul territorio, ha organizzato un incontro formativo con gli studenti dell’ITE dell’Istituto Omnicomprensivo di Gissi per avvicinare sempre di più le persone al mondo della donazione del sangue, in particolar modo per sensibilizzare le nuove generazioni in merito a questo vero e proprio “atto d’amore”.

Accolti dalla dirigente scolastica Aida Marrone, all’incontro sono intervenuti ilpPresidente dell’associazione, Antonio Cupaiolo e il consigliere Emanuele Cupaiolo, entrambi volontari. Dopo un momento introduttivo, riflessivo e di confronto, con una attenta platea di studenti e una presentazione video che illustrava in breve la storia dell’Avis, l’evento è proseguito in maniera più divertente all’insegna dello sport, organizzando un doppio torneo di pallavolo in palestra e di calcio all’esterno dell’Istituto.

"Donare il sangue – ha ribadito il presidente Cupaiolo – è molto semplice, ma di enorme importanza, serve ad aiutare chi è in difficoltà o addirittura in pericolo; tutti noi, un domani, potremmo averne bisogno; ciò significa che, con i fatti, mi sta a cuore la vita di chi soffre. Con un piccolo gesto è possibile costruire qualcosa di grande".

Redazione Spataro
ITE Gissi

Guarda le foto

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi