Weekend in salita, a Le Mans Iannone partirà in ultima posizione - Sarà una gara complicata per il pilota vastese
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 18/05/2019

Weekend in salita, a Le Mans Iannone partirà in ultima posizione

Sarà una gara complicata per il pilota vastese

E' un rientro in pista in salita - dopo aver saltato il gran premio di Jerez per l'infortunio alla caviglia - quello di Andrea Iannone a Le Mans. Il pilota vastese dell'Aprilia, dopo aver mostrato progressi nella prima giornata di prove, nelle qualifiche non è riuscito ad ottenere un buon risultato. Il dolore alla caviglia, un feeling con la moto da migliorare e la pioggia hanno contribuito a tenerlo lontano dalla lotta per una buona posizione in griglia. 

Sulla pista francese a conquistare la pole position è stato Marc Marquez, davanti a Petrucci e Miller. Iannone, domani, proverà a superare il dolore alla caviglia per tentare di disputare una gara in rimonta dalla 22ª casella in griglia, così da riuscire a conquistare punti mondiali.

La griglia di partenza. Marquez, Petrucci, Miller, Dovizioso, Rossi, Morbidelli, Nakagami, Lorenzo, A.Espargaro, Quartaro, Vinales, P.Espargaro, Bagnaia, Crutchlow, Zarco, Oliveira, Abrahm, Mir, Rins, Rabat, Syahrin, Iannone.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi