Un legame che dura da cent’anni: Vasto e il Giro d’Italia tra campioni e ricordi - Aspettando il Giro con Lino Spadaccini e Francescopaolo D’Adamo
 
Vasto   Sport 16/05

Un legame che dura da cent’anni: Vasto e il Giro d’Italia tra campioni e ricordi

Aspettando il Giro con Lino Spadaccini e Francescopaolo D’Adamo

Cent'anni fa, nel 1919, iniziava il rapporto tra Vasto e il Giro d'Italia. I partecipanti ad una corsa rosa che, in quegli anni, aveva contorni epici, attraversano la città nella 7ª edizione del Giro poi vinto da Costante Girardengo. Da allora i giorni nostri Vasto è stata sede di arrivo, di partenza, ci sono stati traguardi volanti o semplici passaggi che hanno sempre entusiasmato gli appassionati di sport. 

In vista della giornata di domani, venerdì 17 maggio, quando da piazza Rossetti partirà la tappa del Giro numero 102 Vasto-L'Aquila, abbiamo incontrato Lino Spadaccini e Francescopaolo D'Adamo, grandi appassionati di ciclismo e ricercatori storici (con una particolare attenzione alla storia locale), per parlare di questo legame tra Vasto e la corsa rosa.

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Cent'anni di Giro d'Italia a Vasto

A cura di Giuseppe Ritucci - Immagini e montaggio di Nicola Cinquina
Con Lino Spadaccini e Francescopaolo D'Adamo



 

 
 

Chiudi
Chiudi