Monteodorisio, Daniele Molisani non si arrende: appello al Consiglio di Stato per la riammissione - SiAmo Monteodorisio esclusa per troppe firme raccolte
CHIUDI [X]
 

Monteodorisio, Daniele Molisani non si arrende: appello al Consiglio di Stato per la riammissione

SiAmo Monteodorisio esclusa per troppe firme raccolte

Daniele MolisaniDaniele Molisani, candidato sindaco della lista siAmo Monteodorisio, non si arrende e annuncia il ricorso al Consiglio di Stato per poter partecipare alle Amministrative del 26 maggio. La sua lista civica era stata esclusa dalla commissione elettorale per 22 firme in più raccolte rispetto al numero massimo previsto dalla legge (82 invece di 60 in questo caso). Giovedì scorso, il Tar di Pescara ha confermato l'esclusione e oggi sarà presentato l'appello al Consiglio di Stato.

"Non ci arrendiamo e speriamo in un ribaltamento della sentenza già emessa – dice Molisani – perché sempre convinti di avere diritto a partecipare alle elezioni del 26 maggio. Vogliamo continuare a parlarvi dei nostri temi, anche per arricchire questa campagna elettorale piatta e monocromatica. Siamo stati penalizzati abbastanza dalla burocrazia e meritiamo di rientrare in gara".

La sentenza definitiva è prevista per giovedì prossimo, in caso di riammissione, Molisani e i suoi avranno 8 giorni da sfruttare per la campagna elettorale. In lizza per la guida del paese ci sono Catia Di Fabio (Nuovo Agire) e Nicola Generoso (Legati per Monteodorisio)

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi