Sam e Denso verso un accordo, "Scongiurata la chiusura" e la perdita di 25 posti di lavoro - Il 3 maggio il primo incontro tra le parti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 08/05/2019

Sam e Denso verso un accordo, "Scongiurata la chiusura" e la perdita di 25 posti di lavoro

Il 3 maggio il primo incontro tra le parti

Massimo Castagna con i lavoratori durante lo scioperoRientra la situazione d'emergenza alla Sam di San Salvo dopo i primi incontri con la Denso. È quanto trapela sull'esito del vertice tra le due aziende del 3 maggio scorso. Le due parti si sono incontrate con i rispettivi legali per sciogliere il nodo che aveva portato il cda Sam ad annunciare la chiusura a stretto giro dello stabilimento che occupa 25 persone.

"Abbiamo chiesto un incontro con la proprietà – conferma Massimiliano Recinella (Fim-Cisl) a zonalocale.it – ma non ci siamo ancora potuti incontrare. Ci eravamo lasciati alla vigilia del Primo Maggio con la Sam che era intenzionata a chiudere, ora l'allarme è rientrato. Per noi è un dato molto molto importante e non posso che esprimere la mia soddisfazione".

Per ora non si conoscono maggiori dettagli sugli accordi tra le due fabbriche, ma è chiaro che le due posizioni si sono avvicinate rispetto solo a qualche settimana fa. La piccola azienda di viale Belgio produce esclusivamente per la Denso e i contratti ritenuti eccessivamente al ribasso avevano portato il cda (con Massimo Castagna) a vagliare concretamente l'ipotesi di chiusura per evitare ulteriore indebitamento. I lavoratori il 23 e il 24 aprile scorso incrociarono le braccia per chiedere all'azienda (per molti considerata "una famiglia") di tornare sui propri passi [LEGGI].

"Entrambe le parti hanno vagliato attentamente i contratti – dice Recinella – Sono stati incontri molto tecnici nei quali per ora si è concretizzato poco, quindi si rivedranno a breve, ma il solo fatto che le due posizioni si sono avvicinate ha ridato fiducia alla Sam e non è più necessario ricorrere alla chiusura dello stabilimento. Non è ancora finita, ma il dato che portiamo a casa è che la Sam non chiuderà".

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi