Norme di comportamento in strada, la polizia locale di San Salvo fa visita alle scuole - L’iniziativa prevede una serie di incontri
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 04/05/2019

Norme di comportamento in strada, la polizia locale di San Salvo fa visita alle scuole

L’iniziativa prevede una serie di incontri

“Un giorno con la Polizia Locale” è l’iniziativa che ha visto, ieri mattina, l’ingresso della Polizia Locale di San Salvo nelle prime classi della scuola primaria di via Verdi dell’Istituto comprensivo 2. 

Le agenti Rita Preta e Anna Cirulli hanno “tenuto lezione” tra i banchi di scuola informando gli incuriositi bambini sulle norme di comportamento da tenere in strada, facendo vedere attraverso le slide i segnali stradali di pericolo o sulle modalità di attraversamento delle strisce pedonali. Un'iniziativa per promuovere la legalità e il senso civico cominciando dai più piccoli e che andrà avanti con una serie di incontri concordata con il responsabile del servizio, Vincenzo Marchioli.

Il prossimo 10 maggio all’esterno del plesso scolastico di via Verdi ci sarà l’esperienza sul campo con i bambini che diventeranno protagonisti delle prove su strada. “Questa iniziativa – commenta il sindaco Tiziana Magnacca – contribuirà a sensibilizzare i bambini sui temi della legalità, della sicurezza e della convivenza”. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi