Giornata ecologica a Celenza sul Trigno, "Iniziativa che fa crescere il senso di appartenenza" - Raccolti rifiuti di ogni tipo, anche elettrodomestici
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Giornata ecologica a Celenza sul Trigno, "Iniziativa che fa crescere il senso di appartenenza"

Raccolti rifiuti di ogni tipo, anche elettrodomestici

Stamattina, a Celenza sul Trigno, parte della cittadinanza è stata impegnata nella pulizia dei fossi. Su iniziativa del Comune, diverse associazioni di volontari presenti sul territorio sono state invitate a partecipare. Oltre alle associazioni, sono stati invitati a collaborare anche gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado che, prima di procedere alla raccolta rifiuti, hanno partecipato a lezioni teoriche tenute da Carmen D’Antonino della Smaltimenti Sud di Isernia.

Tutti i partecipanti sono stati forniti del materiale per la raccolta. I responsabili della protezione civile hanno accompagnato i vari gruppi lungo i percorsi prestabiliti. Qui sono stati raccolti carta, plastica, polistirolo, copertoni, bottiglie, elettrodomestici e tanto altro materiale. Particolarmente entusiasti dell’iniziativa sono stati i piccoli che oltre a una gradita passeggiata con i loro insegnanti hanno potuto apprezzare la bellezza del territorio quando questo è pulito.

"Esprimo a nome mio e dell’amministrazione comunale il più sentito ringraziamento ai numerosi cittadini (piccoli e grandi) per la bella partecipazione alla giornata dedicata alla pulizia dei siti inquinati del nostro comune – dice il sindaco Walter Di Laudo – Questa importante e folta presenza di bambini, adulti, ma anche di istituzioni, associazioni e società (amministrazione comunale, Istituto Comprensivo, protezione civile, Proloco, Smaltimenti Sud di Isernia) e volontari, testimonia attenzione e rispetto per le problematiche ambientali".

"Un segno di grande sensibilità dimostrata dai residenti del nostro paese, che servirà da ulteriore stimolo a tutti noi per continuare a impegnarci su queste importanti tematiche. Migliorare l’ambiente che ci circonda è migliorare la qualità della nostra vita. Certo non abbiamo pulito tutto il mondo, ma almeno abbiamo iniziato. Siamo molto soddisfatti della riuscita dell’iniziativa che ha sottolineato l’importanza del farsi carico, con senso civico, della cura e del rispetto dei luoghi pubblici. Molto apprezzata da tutti la presenza dei bambini delle scuole per trasmettere loro la consapevolezza del rispetto dell’ambiente che ci circonda".

"Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della giornata, compresi gli amministratori e i dipendenti del comune. Un ringraziamento speciale a tutti i partecipanti anche da Legambiente, impegnata da sempre per il problema dell’abbandono dei rifiuti e per la prioritaria salvaguardia dell’ambiente, convinti che solo con la cooperazione è possibile riportare bellezza e armonia nel mondo. Il lavoro è ancora tanto e la partecipazione a eventi di questa importanza non è mai abbastanza, ma sicuramente questa iniziativa ha una grande valenza educativa e un forte impatto: un gesto che aiuta a rinsaldare il rapporto tra l’ambiente, l’ente pubblico e i cittadini, facendo crescere un senso di appartenenza comune nella collettività, a partire dai più giovani".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi