Raccolta differenziata a Vasto, ecco il nuovo calendario - Pulchra spa lancia anche la nuova app con le informazioni necessarie
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 30/04/2019

Raccolta differenziata a Vasto, ecco il nuovo calendario

Pulchra spa lancia anche la nuova app con le informazioni necessarie

"Dal 1° maggio parte il nuovo calendario di raccolta differenziata in tutta la città, ad eccezione di Marina di Vasto". Lo comunica la Pulchra spa, la società che gestisce la raccolta differenziata in città.

"Per il giorno di mercoledì 1° maggio, nessun cambiamento, rimanendo il conferimento dell’umido organico con il contenitore marrone. Giovedì 2 maggio sera, invece, la prima novità: al posto del conferimento del residuo c’è il primo conferimento del vetro porta a porta, grazie ai nuovi contenitori di colore verde. Per la zona passeggiata (il centro storico) il vetro andrà esposto direttamente venerdì 3, dalle 7 alle 9.

I cambiamenti, dunque, sono contenuti. La raccolta del residuo (la frazione non riciclabile) si riduce da 2 giorni ad 1 a settimana, così da spingere al massimo il conferimento dei rifiuti riciclabili. Un servizio puntuale sarà dedicato alla raccolta di pannolini e pannoloni, previa registrazione all’Ecosportello.
Al posto di una delle raccolte del residuo ci sarà la raccolta del vetro porta a porta. Saranno eliminate, quindi, le campane stradali.

Col nuovo sistema, quindi, si intensifica lo sforzo per massimizzare il riciclo dei materiali e migliorare il decoro urbano della città.
Il cambio di calendario prende il via dopo una lunga e capillare campagna di sensibilizzazione. Circa 20 facilitatori ambientali hanno raggiunto tutte le utenze della città per informare sulle nuove modalità e consegnare contenitori. Il tutto accompagnato da oltre 100 manifesti, banner web, 15 incontri nelle scuole, 3 giornate informative nelle contrade. Gli utenti non trovati a casa hanno comunque ricevuto un tagliando di invito a recarsi presso l’Ecosportello.

Altra importante innovazione - sottolinea la Pulchra - è l’App Junker a supporto dei cittadini. Con il proprio smartphone sarà possibile riconoscere i prodotti attraverso il loro codice a barre e scoprire in quale contenitore andrà gettato. Non solo: l’App fornirà tutte le informazioni su calendari di raccolta, notifiche sul servizio, punti di raccolta del territorio, eccetera".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi