I lavoratori della Sam davanti ai cancelli: "La fabbrica non deve chiudere" - Venticinque posti a rischio nell’azienda di Piana Sant’Angelo
 
San Salvo   Ambiente 23/04/2019

I lavoratori della Sam davanti ai cancelli: "La fabbrica non deve chiudere"

Venticinque posti a rischio nell’azienda di Piana Sant’Angelo

San Salvo: i lavoratori davanti all'ingresso della Sam È iniziata la battaglia per la difesa dei posti di lavoro. I 25 dipendenti della Sam srl di San Salvo scioperano davanti al cancello della fabbrica, di cui la proprietà ha annunciato la chiusura.

I lavoratori si sono ritrovati stamattina, attorno alle 9.30, per presidiare l'ingresso dello stabilimento di via Australia, non lontano dalla Denso, la multinazionale giapponese che ha rappresentato, fino ad ora, l'unico committente della Sam.

"Non abbiamo avuto nessun riscontro positivo alle dichiarazioni di sciopero", aveva detto ieri Massimiliano Recinella, segretario della Femca Cisl Abruzzo-Molise, annunciando la protesta di oggi.

In aggiornamento

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi