Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 21/04/2019

Mancanza di autorizzazione, multa e chiusura per un camping di Vasto Marina

Blitz di polizia locale e agenti del Commissariato

"Mancanza dei necessari titoli autorizzativi all'apertura del campeggio". Per questo, la polizia locale, insieme gli agenti del Commissariato ha disposto la chiusura del Camping Europa, a Vasto Marina. 

Lo comunica in una nota il tenente Giuseppe Del Moro, comandante della polizia locale di Vasto: "Nell'ambito dei controlli nel territorio, il Comando di Polizia Locale attraverso specifiche pattuglie dedicate, ha proceduto in mattinata a diverse verifiche di attività commerciali produttive, in particolare il Camping Europa sito a sud del confine adriatico di Vasto Marina. Tali attività sono state disposte congiuntamente a un forte contingente degli uomini del commissariato di Vasto, e sono state messe in atto, poiché finalizzate alla prevenzione e repressione di tutte quelle misure arbitrarie o abusive poste in essere da parte degli esercenti, senza le necessarie condizioni al rispetto della normative vigenti in materia di attività ricettive e condizioni di sicurezza.
A tal riguardo gli Agenti della Polizia Locale, nella circostanza hanno accertato illeciti per mancanza dei necessari titoli autorizzativi all'apertura del campeggio.
Inoltre, già nei mesi precedenti era stata accertata l'apertura al suo interno di un ristorante pizzeria anche con intrattenimenti musicali senza alcuna autorizzazione.
Alla ditta che gestisce l'attività oltre alla sanzione prevista per tali illeciti, è imposto l’obbligo di chiusura dell’attività".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi