Piazzale costruito a Tufillo con rifiuti dell’edilizia, due denunce - Blitz dei carabinieri forestali di Gissi. Il manufatto dovrà essere demolito
CHIUDI [X]
 
Tufillo   Ambiente 20/04

Piazzale costruito a Tufillo con rifiuti dell’edilizia, due denunce

Blitz dei carabinieri forestali di Gissi. Il manufatto dovrà essere demolito

(foto di repertorio)Era stato costruito utilizzando rifiuti provenienti da demolizione edilizie. Ora quel piazzale, realizzato illecitamente con scarti non pericolosi, dovrà essere demolito. Intanto, è stato sequestrato. Due le persone denunciate dai carabinieri forestali di Gissi per illecita gestione dei rifiuti in concorso: il legale rappresentante di un'impresa edile non abruzzese e l'affittuario del terreno su cui è stato creato il piazzale. In applicazione del decreto che prevede la responsabilità amministrativa delle società e degli enti, la ditta esecutrice dei lavori è stata segnalata per illecito amministrativo dipendente da reato. 

"Si provvederà all'attivazione della disciplina della prescrizione asseverata, affinché il responsabile proceda all’avvio a recupero o smaltimento dei rifiuti ed al ripristino dello stato dei luoghi. Si rammenta – le parole del comandate, colonnello Nevio Savini - che i materiali provenienti da demolizione rientrano nel novero dei rifiuti in quanto oggettivamente destinati all’abbandono; l’eventuale recupero è condizionato a precisi adempimenti, in mancanza dei quali detti materiali vanno considerati rifiuti”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi