Pasqua sicura, sul litorale scattano i controlli straordinari coi rinforzi da Pescara - Ponti primaverili, in città e sulla riviera atteso primo flusso di turisti
CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 19/04

Pasqua sicura, sul litorale scattano i controlli straordinari coi rinforzi da Pescara

Ponti primaverili, in città e sulla riviera atteso primo flusso di turisti

Commissariato di VastoNel weekend pasquale scatta l'operazione sicurezza nel Vastese. La polizia intensifica i controlli. I rinforzi provenienti dal Reparto prevenzione crimine di Pescara pattuglieranno Vasto e il suo litorale in questo fine settimana, che segnerà l'inizio del lungo ponte primaverile tra Pasqua e la Festa della Liberazione.

Le tre festività consecutive, che si concluderanno mercoledì Primo Maggio e abbracceranno due weekend, ripopoleranno la riviera, meteo permettendo. Per garantire tranquillità a residenti e turisti, gli agenti del Commissariato di via Bachelet, agli ordini del commissario capo Fabio Capaldo, saranno impegnati nei controlli straordinari in collaborazione coi loro colleghi di Pescara.

STRADALE CON L'ETILOMETRO - "La polizia stradale di Chieti, coordinata dal comandante Fabio Polichetti, anche in vista dell’approssimarsi delle festività e dei ponti, che come di consueto comporterà un notevole aumento del traffico, sta intensificando in questi giorni i controlli ad un settore fondamentale: quello dell’autotrasporto professionale di merci e passeggeri", si legge in una nota della polstrada.

"Decine i controlli che quotidianamente vengono effettuati a camionisti e conducenti di pullman, sia italiani che stranieri, che tutti i giorni viaggiano sulle principali strade della nostra provincia e soprattutto in autostrada. Controlli che mirano a garantire il rispetto delle norme sulla circolazione stradale, dei tempi di guida e riposo che i conducenti professionali devono rispettare, regolarità della documentazione ed efficienza del mezzo". Tra automobilisti e autotrasportatori sottoposti al test dell'etilometro, già ritirate 6 patenti e sospese altre 2.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi