Gli "osservatori" sospetti tornano a scrutare le proprietà private, nuove segnalazioni - Residenti di Vasto Marina temono furti
 
Vasto   Cronaca 18/04

Gli "osservatori" sospetti tornano a scrutare le proprietà private, nuove segnalazioni

Residenti di Vasto Marina temono furti

Gli osservatori sospetti tornano a scrutare le proprietà private a Vasto.

Nuove segnalazioni giungono a Zonalocale. Gli episodi raccontati da alcuni residenti di Vasto Marina sono accaduti tra lunedì e martedì in viale Dalmazia, la strada principale della riviera.

Si piazzano davanti a recinzioni, cancelli, o a poca distanza dalle porte d'ingresso e scrutano a lungo. Guardano chi esce, chi entra e a quali orari. Il timore è che si tratti di ladri pronti a entrare in azione. In passato, infatti, numerosi furti sono stati messi a segno sul litorale, sia nei bar che negli appartamenti, comprese le case vacanza, a volte depredate di elettrodomestici e mobili.

Era già successo a marzo, quando le segnalazioni erano giunte sia da Vasto Marina, che da altre zone della città: il centro storico e la zona nord [LEGGI]. In alcuni casi, gli ignoti suonano ai citofoni per vedere se in casa c'è qualcuno.

La raccomandazione è di segnalare la presenza di persone sospette alle forze dell'ordine, impegnate nel pattugliamento delle strade della città per prevenire e contrastare i furti.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi