Polizia locale, la Giunta proroga fino al 31 luglio i contratti di 5 vigili precari - Marchesani e Marcello: "Necessario rinforzare l’organico. A breve il concorso"
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 08/04

Polizia locale, la Giunta proroga fino al 31 luglio i contratti di 5 vigili precari

Marchesani e Marcello: "Necessario rinforzare l’organico. A breve il concorso"

Polizia locale di VastoRinnovato fino al 31 luglio il contratto di cinque agenti precari di polizia locale di Vasto.

Il via libera alla proroga è arrivato nella riunione di oggi della Giunta comunale, che ha approvato la delibera numero 95, consentendo a cinque poliziotti municipali di categoria contrattuale C di continuare a prestare servizio presso il Comando di piazza Rossetti che, da anni, soffre di una pesante carenza d'organico.

I vigili stagionali, in tutto, erano sei. Uno di loro, però, "con propria nota dell’8 aprile", si legge nella delibera di Giunta, "ha richiesto la conversione dell’orario di lavoro da tempo pieno a tempo determinato, precisando che 'qualora non si potesse accettare la suddetta variazione, la presente sia intesa come richiesta di dimissioni'".

Una richiesta respinta dall'amministrazione, perché "non permetterebbe un ottimale utilizzo delle risorse finanziarie a disposizione del Comune per la contrattualizzazione di agenti di polizia municipale a tempo determinato". 

“Per assicurare la funzionalità dell’organico - spiega l’assessore al Personale, Lina Marchesani - si è inteso prorogare fino al 31 luglio 2019 le unità a tempo determinato, in attesa del concorso, già previsto dalla programmazione del fabbisogno del personale, che a breve sarà avviato a partire dall’avviso di mobilità volontaria”.

“Un atto necessario - sottolinea l’assessore alla Polizia locale, Luigi Marcello - in particolare per supportare un organico già numericamente ridotto, vista la necessità di garantire servizi di controllo sul territorio e in ambito commerciale e tenuto conto dell’esperienza acquisita e della consolidata conoscenza del territorio da parte degli agenti di polizia locale”.



di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi