CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 05/04/2019

"Nonna, mi presti i soldi per un regalo a papà?", truffa ai danni di un’anziana

Si è finto il nipote e si è fatto consegnare 800 euro tramite falso corriere

“Nonna, ho appena fatto un regalo a papà, un pc portatile, ma non ha abbastanza soldi, può prestarmeli tu?”. Così un uomo, ancora ignoto, questa mattina è riuscito a mettere a segno una truffa ai danni di un’anziana signora portandole via 800 euro.

E’ accaduto questa mattina ad una 75enne di Lanciano che, nel rispondere al cellulare, ha creduto di parlare con suo nipote che le confidava di stare comprando un regalo al papà ma di non avere abbastanza soldi.

La donna, generosa come tutte le nonne, ha quindi rassicurato il finto nipote dicendogli che avrebbe potuto contare sul suo aiuto, ben 800 euro. Così l’uomo le ha detto di scendere sotto casa, in viale Cappuccini, dove di lì a poco sarebbe passato un corriere, pronto a prendere i suoi soldi. La donna, ignara di tutto, è così scesa in strada ed ha consegnato i contanti al finto corriere, felice di aver aiutare il nipote.

Quando dopo qualche ora la signora ha chiamato il nipote, quello vero, chiedendogli del regalo al papà, si scoperto il misfatto ed è stata sporta denuncia ai Carabinieri di Lanciano che ora indagano sull’accaduto per trovare i colpevoli della truffa.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi