Giro d’Italia 2019: il villaggio di partenza a Vasto sarà in centro storico - Il 17 maggio la tappa Vasto-L’Aquila
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 26/03/2019

Giro d’Italia 2019: il villaggio di partenza a Vasto sarà in centro storico

Il 17 maggio la tappa Vasto-L’Aquila

Sarà il centro storico di Vasto ad accogliere il villaggio di partenza del Giro d'Italia da cui, il 17 maggio, partirà la tappa Vasto-L'Aquila. Vetrina di prestigio, quindi, per la città che, si troverà ad accogliere i ciclisti nella zona più affascinante della città. Dal mattino e fino allo start della tappa, sarà possibile assistere all'arrivo dei corridori che saliranno sul palco per la consueta firma del foglio di partenza. Saranno fasi immortalate dalle telecamere che seguono ogni fase del Giro d'Italia e che quindi daranno visibilità alle bellezze della città.

Nelle ultime due occasioni in cui Vasto era stata scelta come sede di partenza di tappa il villaggio era stato allestito in piazzale De Gasperi e nell'attuale piazza Baden Powell, nelle adiacenze di via Ciccarone. Questa volta il Giro sarà in città e, certamente, saprà regalare emozioni ai tanti appassionati delle due ruote. Nella tarda mattinata la carovana rosa si allineerà su corso Garibaldi  per dirigersi verso la statale 16 e, da lì, fare rotta verso L'Aquila. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi