Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Attualità 21/03/2019

Fossacesia, a breve Consulta giovanile in collaborazione con quella ortonese

Oggi i giovani di Ortona in visita al Comune di Fossacesia

Il sindaco Enrico Di Giuseppantonio e il vice sindaco, Paolo Sisti, hanno ricevuto in Comune a Fossacesia i membri del direttivo della Consulta Giovani di Ortona, composta da Lorenzo Gatta, Roberto D’Introno e Emanuele Menè.

La delegazione dell’organismo istituzionale indipendente ortonese sta girando per la provincia di Chieti per incontrare i primi cittadini dei comuni per incentivare la formazione di altre Consulte ed esporre loro l’intenzione di creare un tavolo di coordinamento regionale con gli altri organismi per dare maggior voce alle loro iniziative.

“La Consulta è un’opportunità per impegnarsi nelle realtà locali è un'attiva di confronto democratico sulla vita delle città – ha dichiarato Di Giuseppantonio -. E’ importante per conoscere non solo le esigenze dei giovani e dar loro voce ma anche poter far in modo che i giovani possano avvicinarsi alla realtà comunale e ritrovare una via di comunicazione con la politica attraverso il contatto con l’amministrazione. Sono momenti fondamentali per creare oggi le basi per un futuro migliore in cui far crescere le prossime generazioni. Nei prossimi giorni - conclude - approveremo un regolamento per l'istituzione anche a Fossacesia della Consulta dei Giovani”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi