Anche a San Salvo stop alla raccolta di indifferenziato, organico ed elettrodomestici - "Stiamo cercando soluzioni alternative"
 
San Salvo   Attualità 21/03/2019

Anche a San Salvo stop alla raccolta di indifferenziato, organico ed elettrodomestici

"Stiamo cercando soluzioni alternative"

In considerazione della chiusura dell’impianto Civeta, a causa del sequestro della terza vasca operata dalla Procura della Repubblica di Vasto, destinatario dei rifiuti del Comune di San Salvo, si invita la cittadinanza a non esporre in strada rifiuti indifferenziati, organico ed elettrodomestici, poiché non saranno raccolti, sino a nuovo avviso.

La raccolta è garantita solo per carta e cartone, plastica e vetro.

Si ribadisce, quindi, l’importanza di non esporre rifiuti indifferenziati e organico, al fine da non creare problematiche di carattere igienico-sanitario alla città.

"Questa emergenza non è stata causata dal comune di San Salvo ma dalla insensata gestione della precedente amministrazione regionale del consorzio Civeta. Ci siamo già attivati per trovare soluzioni alternative". Lo ha dichiarato il sindaco Tiziana Magnacca.

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi