Gli alunni della 3ªD Paolucci: "Valvole ai termosifoni per risparmiare e tutelare l’ambiente" - Oggi la mobilitazione dei giovani contro il riscaldamento globale
CHIUDI [X]
 

Gli alunni della 3ªD Paolucci: "Valvole ai termosifoni per risparmiare e tutelare l’ambiente"

Oggi la mobilitazione dei giovani contro il riscaldamento globale

Siamo gli alunni della terza D della scuola secondaria di primo grado “Paolucci” e, nel nostro piccolo, vogliamo aderire alla giornata del 15 marzo, mobilitazione dei giovani contro il riscaldamento globale, perché pensiamo che questo problema riguardi soprattutto il nostro futuro e che si debba intervenire immediatamente e concretamente, in tutti i modi possibili, per esempio tagliando gli sprechi. 

A tale proposito, nella nostra realtà scolastica quotidiana abbiamo potuto riscontrare, soprattutto nel corso di quest'anno particolarmente caldo, ma non solo, temperature molto elevate che ci hanno costretto a spalancare le finestre anche in pieno inverno. Infatti, anche quando le temperature esterne erano abbastanza alte, i termosifoni risultavano costantemente accesi. 

Questo accade soprattutto nelle aule esposte a sud-est che, tra l'altro, sono generalmente sottodimensionate per il numero di alunni. Altre ali dell'edificio, invece, non riscontrano tale problematica. 

In particolare nell'ultimo mese abbiamo rilevato temperature interne dai 24 agli oltre 26 gradi e i caloriferi accesi.

Per noi questo, oltre a creare molto disagio alla concentrazione e ad aggravare i danni all'ambiente, ci sembra anche uno spreco enorme per la spesa pubblica. Forse l'amministrazione comunale avrebbe potuto risolvere altre necessità della scuola (come cambiare una parte delle obsolete finestre) con il risparmio derivante da una adeguata gestione del riscaldamento. 

Sappiamo che tale problema è stato già posto all'attenzione degli amministratori dal Consiglio Comunale dei ragazzi (CCR) in due occasioni (per esempio con l'ultima delibera del 4/12/2018) e facciamo nostro quanto deliberato dal CCR che riportiamo fedelmente: "Nelle nostre scuole i riscaldamenti sono centralizzati e non hanno funzioni differenziate a seconda dell'esposizione e disposizione delle singole aule. Negli impianti centralizzati è possibile razionalizzare i consumi di energia termica mediante l'utilizzo di valvole termostatiche. Il risparmio di combustibile apportato dall'introduzione di tali valvole potrebbe essere stimato intorno al 20%".

Pertanto, rinnoviamo la proposta di installare valvole termostatiche ai termosifoni della nostra scuola.

Fiduciosi in un riscontro, porgiamo distinti saluti

Classe Terza D
Scuola "R.Paolucci" - Vasto

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi