MotoGp al via, Iannone: "Sono positivo pur mantenendo i piedi ben saldi per terra" - In Qatar inizia la stagione del pilota vastese con l’Aprilia
 
Vasto   Sport 06/03

MotoGp al via, Iannone: "Sono positivo pur mantenendo i piedi ben saldi per terra"

In Qatar inizia la stagione del pilota vastese con l’Aprilia

Finito il tempo dei test e delle prove per la MotoGp è arrivato il momento di fare sul serio. Domenica 10 marzo in Qatar prenderà il via la stagione 2019 con una gara in notturna che è accompagnata sempre da grande fascino. Sul circuito di Losail ci sarà il debutto in gara di Andrea Iannone con l'Aprilia, squadra dove è approdato accolto da tante aspettative. 

Il team della casa di Noale, guidato da Fausto Gresini, si presenterà in pista con tre RS-GP. Con Iannone, infatti, ci saranno AleiX Espargaro, suo compagno di box, e il collaudatore Bradley Smith che beneficia di una wild card. Un inizio promettente, quindi, per un'Aprilia che vuole battagliare con le moto più affermate della classe regina, dopo essersi rinnovata sia dal punto di vista tecnico che dell'organico. 

Le premesse sono senz'altro positive e c'è grande attesa per le risposte che moto e piloti daranno in gara dopo la crescita evidenziata nel corso dei test. Andrea Iannone, dopo due anni in Suzuki vissuti con qualche difficoltà di troppo, è pronto per vivere questa nuova avventura con la consapevolezza nei suoi mezzi. "Durante gli ultimi test su questo circuito abbiamo lavorato bene, concentrandoci sulle nostre priorità in vista della gara. Alla fine dei tre giorni abbiamo raggiunto una buona base da cui poter partire per questo weekend -ha detto il pilota vastese -.

Sono positivo, pur mantenendo i piedi ben saldi a terra: per noi è tutto nuovo, non sarà una passeggiata, ma sono convinto che, se riusciremo a sfruttare il 100% del potenziale che abbiamo a disposizione, potremo partire con il piede giusto".

Saranno 19 i gran premi da affrontare in otto mesi, fino all'ultima gara del 17 novembre a Valencia, da vivere tutti d'un fiato. Come negli ultimi anni la MotoGp saprà regalare certamente spettacolo e, per tutti i tifosi di Ian29, c'è il grande auspicio che il loro beniamino possa regalare loro tante gioie.

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi