CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 05/03/2019

Cede ancora corso Garibaldi: buco transennato da 10 giorni, ma ignota la causa del cedimento

La Sasi ha verificato che le tubature sotterranee sono integre

Vasto: cede la strada, transenne all'incrocio tra corso Garibaldi e via MascagniLe transenne sembrano uno spartitraffico, ma la strada è stretta e a senso unico. Il buco è lì da dieci giorni, ma non è chiara la causa.

Sotto l'asfalto si è creato il vuoto. È successo numerose altre volte negli anni scorsi nel centro di Vasto e, in particolare, in corso Garibaldi, dove le prime due voragini si aprirono nel 2003, una delle quali a pochi metri di distanza dall'ultima spaccatura, quella che si è aperta nell'ultima settimana di febbraio all'incrocio con via Mascagni, la strada che costeggia il municipio.

La causa è ancora ignota: "Pensavamo - dice l'assessore ai Servizi, Gabriele Barisano - che il problema fosse riconducibile a una rottura della condotta idrica, ma la Sasi ha constatato che i tubi nel sottosuolo sono integri. Ora dovremo affidare un incarico di verifica della causa del cedimento per capire come procedere alla riparazione".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi