"Linda, è stato un privilegio sedere in panchina al tuo fianco" - Il messaggio di cordoglio di Francesco Paolo Canci
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 05/03

"Linda, è stato un privilegio sedere in panchina al tuo fianco"

Il messaggio di cordoglio di Francesco Paolo Canci

In alto a destra Linda Ialacci e Francesco Paolo CanciDa Francesco Paolo Canci, dirigente accompagnatore del settore giovanile della Vasto Basket, riceviamo questo messaggio di cordoglio per la scomparsa di Linda Ialacci.

"Sono passate ormai ore dalla tua scomparsa. Lo sgomento e l'incredulità sono ancora qui a prendere il sopravvento su qualsiasi altro sentimento.

Accompagnarti nelle trasferte, parlare dei ragazzi, confrontarsi su metodi di lavoro e allenamento, redermi partecipe su tattica, tecnica, movimenti, piedi dei giocatori, progetti presenti e futuri ...  eh già! .... farmi vivere il basket, IL TUO BASKET,  mi manca già!

È stato e sarà un privilegio sederti al fianco in panchina. Lo porterò e lo conserverò gelosamente dentro di me.

Spero di riuscire a trasmettere ai ragazzi, AI TUOI RAGAZZI, tutto quell'amore di cui eri piena.
Ora goditi la trasferta più bella e solleva il trofeo più bello e significativo che a pochi è concesso alzare IL TROFEO DELL' ETERNITÀ!
Ancora ciao coach!".


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi