Risate e applausi per il debutto della black comedy "Una famiglia (quasi) perfetta" - Questa sera si replica all’Auditorium Paolo VI di San Salvo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 03/03/2019

Risate e applausi per il debutto della black comedy "Una famiglia (quasi) perfetta"

Questa sera si replica all’Auditorium Paolo VI di San Salvo

Foto di Alessia MasotinoHa raccolto numerosi consensi la black comedy Una famiglia (quasi) perfetta diretta dal regista fiorentino Mauro Monni andata in scena ieri sera al teatro Madonna dell'Asilo di Vasto. Il debutto abruzzese, accolto da una sala piena di spettatori divertiti e coinvolti dall esilarante trama che non lesina colpi di scena continui, ha entusiasmato la platea.

Gli attori dell'associazione Sine qua non hanno regalato al pubblico due ore di risate con la loro appassionata interpretazione della commedia.

Si replica questa sera (domenica 3 marzo) alle 18.30 all'auditorium Paolo VI di San Salvo. "Sono disponibili ancora pochi biglietti - spiegano gli organizzatori -. Si consiglia di recarsi almeno un`ora prima della spettacolo per assicurarsi il posto. Non fatevelo raccontare: venite a scoprire chi è l assassino dell avvocato Marcello Rampini!".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi