All’Audax non riesce la super-rimonta: sconfitta per 6 a 5 con l’Intrepida Ortona - Capolista lontana 4 punti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Palmoli   Sport 27/02/2019

All’Audax non riesce la super-rimonta: sconfitta per 6 a 5 con l’Intrepida Ortona

Capolista lontana 4 punti

Recupero amaro per le ragazze dell'Audax Palmoli. Le Panthers hanno affrontato domenica l'Intrepida Ortona in trasferta per la 9ª giornata di Andata in programma il 27 gennaio scorso.

Un match ricco di gol e ribaltamenti di fronte condizionato anche dal vento quello andato in scena che alla fine ha visto soccombere le ragazze di mister Buda.
Ad aprire le marcature era stata la bomber Angelica Di Ninni prima di un vero e proprio crollo delle Panthers che subiscono ben 5 reti, prima del riposo è stata Morena Bolognese ad accorciare le distanze: 5 a 2.

Nel secondo tempo, le palmolesi compiono un'incredibile rimonta in 20 minuti: di nuovo Bolognese, Cristina Calvano e Mariagiovanna D'Angelo firmano il pari, 5 a 5, ma all'85'st arriva la doccia fredda con la rete del definitivo 6 a 5 per le ortonesi.

Domenica prossima, l'Audax farà visita all'Avezzano, ma la sconfitta nel recupero complica non poco la rincorsa alle Free Girls di mister Mucci ora distanti 4 punti; non basterà quindi un'eventuale vittoria nello scontro diretto, per superarle le Panthers devono sperare in un passo falso delle rivali.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA
Free Girls 31
Audax Palmoli 27
Ripalimosani 23
Intrepida Ortona 22
Aeternum 20
Aquilana 17
Mirabello 9
Avezzano 9
Nerostellati 3
Women Soccer Castelnuovo 0

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi