Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Agnone   Cronaca 26/02/2019

Incendio in galleria sulla "Trignina", strada chiusa nel tratto di Civitanova del Sannio

Due squadre di vigili del fuoco in azione

Disagi sul tratto molisano della Statale 650 "Trignina" per un'auto andata a fuoco nella galleria di Civitanova del Sannio (IS) denominata "Monte La Russa". 

Fortunatamente, non si sono registrati feriti; i vigili del fuoco, dopo la chiamata di soccorso, si sono immediatamente diretti nella galleria con due squadre, una proveniente dalla sede centrale di Isernia e una da Agnone "in modo da tentare di entrare in galleria almeno da una lato – spiegano gli stessi pompieri – poiché in questi casi è notevole la quantità di fumo prodotta e generalmente per effetto della ventilazione solo lato è accessibile mentre l'altro è completamente invaso dal fumo. La squadra di Isernia è riuscita a effettuare una rapida perlustrazione dei luoghi a piedi con autoprottetori per verificare eventuali persone in galleria, mentre l'autovettura è stata spenta dalla squadra di Agnone che è riuscita ad avvicinarsi con il mezzo quanto necessario per poter stendere le manichette e spegnere il mezzo. Sono in corso le operazioni di rimozione della autovettura al fine di ripristinare la viabilità".

L'arteria resta provvisoriamente chiusa nel tratto interessato (km 17.500 - 18.200) in attesa che il personale dell'Anas completi le verifiche tecniche del caso nella galleria.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi