Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Politica 22/02/2019

Memmo (Lega): "Non vi è alcuna maretta nel partito"

Non conferma i nomi che circolano e apre al centrodestra frentano

"Smentisco categoricamente tutti i nomi ipotizzati". Così il coordinatore della Lega Fausto Memmo non conferma i nomi che circolano negli ambienti politici frentani sul possibile candidato sindaco leghista nelle amministrative del 2021 a Lanciano [LEGGI QUI].

Nomi venuti fuori, non per strane congetture, ma da reali voci politiche a seguito di un comunicato stampa di appena due giorni fa, proprio della Lega, in cui lo stesso Memmo affermava che “la Lega è già pronta con il proprio candidato sindaco e con un programma politico ed amministrativo nuovo, efficace, concreto e nell’esclusivo interesse di Lanciano e dei lancianesi”.

E smentisce altresì voci che darebbero la Lega già spaccata al proprio interno. “Allo stesso modo, - si legge in una nota di Memmo, inviata a Zonalocale - preciso come non vi sia alcuna ‘maretta’ all’interno del partito, dove gli equilibri sono saldi e mai messi in discussione”.

Il coordinamento della Lega, dopo aver quindi affermato di avere un proprio candidato sindaco, assicura oggi un’apertura a tutto il centrodestra lancianese. “Ci faremo trovare pronti, quando sarà il momento, - conclude Memmo - assieme alla coalizione di centrodestra, in quanto noi siamo per aggregare e non per dividere".

 

 

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi