Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 21/02/2019

Controlli antidroga dei carabinieri, 4 giovani denunciati

Territorio al setaccio, dai parchi pubblici ai luoghi più isolati

I militari del Nucleo Operativo e radiomobile e delle Stazioni di Lanciano e Casoli, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto del consumo e dello spaccio di stupefacenti, hanno denunciato, in due distinti interventi, quattro giovani trovati in possesso di stupefacenti. Passate al setaccio tutte le zone considerate più a rischio (parchi pubblici, aree adiacenti a scuole, zone isolate e alcuni luoghi di ritrovo frequentati da giovani) con conseguente controllo di decine di persone, soprattutto giovani e giovanissimi.

I Carabinieri, monitorando un parco pubblico di Lanciano, hanno individuato S.P.L., 30enne del luogo, che si aggirava con fare guardingo. Dopo un breve pedinamento, l’uomo è stato sottoposto a controllo e trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana, già ripartita i dosi in delle bustine trasparenti. L’immediata estensione della perquisizione anche a casa, ha permesso inoltre di rinvenire e sequestrare ulteriori complessivi 25 grammi tra marijuana ed hashish ed un bilancino di precisione. Il tutto è stato sequestrato ed il 30enne risponderà ora di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti reato per il quale è stato deferito alla Procura della Repubblica di Lanciano.

Dello stesso reato dovranno rispondere anche R.F. 23enne di Altino, R.V. 22 enne e L.A. 20enne, entrambi di Lama dei Peligni, i quali, l’altra sera, individuati dai Carabinieri nella zona di Altino e sottoposti a controllo sono stati trovati in possesso di diverse dosi di marijuana, anche queste già confezionate in bustine di plastica e pronte per essere cedute. Le successive perquisizioni operate dai militari nelle rispettive abitazioni, hanno permesso il recupero ed il sequestro di altra marijuana per complessivi 100 grammi e di una somma contante di 650 euro, chiaro provento dello spaccio.

Ora  sono in corso da parte dei Carabinieri gli approfondimenti finalizzati a risalire ad eventuali complici del terzetto, nonché all’individuazione degli acquirenti e dei fornitori della sostanza.


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi