Un punto per il Tennistavolo Vasto nel concentramento di B femminile a Reggio Calabria - Una sconfitta e un pareggio per le atlete vastesi
 
Vasto   Sport 20/02

Un punto per il Tennistavolo Vasto nel concentramento di B femminile a Reggio Calabria

Una sconfitta e un pareggio per le atlete vastesi

Un punto in classifica, frutto di un pareggio e una sconfitta, per la formazione femminile dell'Afor Tennistavolo Vasto nel 4° concentramento di serie B. A Reggio Calabria, nella palestra dell'istituto "Righi", le vastesi Margherita Cerritelli, Marzia Comparelli, Eleonora Leopardi ed Emanuela Nucciarone sono scese in campo contro la formazione di casa Tennistavolo Piscopioe contro le pugliesi TT Ennio Cristofaro di Casamassima. Le vastesi sono riuscite a pareggiare contro le calabresi e sono uscite sconfitte dal match con le pugliesi.

L'ultimo e decisivo concentramento si terrà a Vasto il prossimo 7 aprile. Per le ragazze vastesi in palio il terzo posto nel girone “H” di serie B. "La squadra - commenta la dirigenza dell'Afor TT Vasto, si farà trovare pronta e contiamo nel sostegno del pubblico che, ne siamo certi, non farà mancare sostegno alle pongiste locali". 

La cronaca della sfida. Al primo confronto la Comparelli contro la Conidi subito in vantaggio alla prima partita. Nella secondo set la pongista vastese prende le misure all’avversaria e pareggia facilmente il secondo incontro. Sull’uno pari la Comparelli, pur combattendo fino al 5° vantaggio, non riesce ad aggiudicarsi il terzo set, complice, nell’ultimo e decisivo punto, una retina che devia la palla senza possibilità di rimedio da parte di Marzia che però non si scoraggia e si aggiudica con grande piglio il 4° set riportando la situazione in stato di assoluta parità.  La vittoria dell’intero incontro passa proprio per questo 5 e decisivo set della prima partita e tutti lo sanno. Il tifo si fa forte da ambo le parti e l’ultimo set diventa una infuocata battaglia che vede subito in vantaggio la Conidi sulla giocatrice nostrana che torna immediatamente in vantaggio recuperando immediatamente il gap di ben 4 punti, ma non basta perché la partita pur mantenendosi su un risultato di sostanziale parità fino a metà subisce subito dopo un impennata in favore della reggina Conidi che chiude il 5 ed ultimo set con un punteggio in suo favore di 11-7. 

Il resto dell’incontro, purtropp,o nonostante le due vittorie della Cerritelli ed una di Eleonora Leopardi non potrà più portare alla vittoria di nessuna delle due compagini costringendo le nostre ad un forzato pareggio determinato anche dai due scontri senza storia tra la player nazionale Carnovale e le due nostre giocatrici Leopardi e Comparelli che nulla possono contro la forte giocatrice calabrese. 3 a 3 termina il primo incontro che assegna 1 punto a ciascuna squadra. 

Nel successivo e conclusivo incontro del quarto concentramento di serie B femminile l’AFOR Tennistavolo Vasto è di fronte alla seconda in classifica “TT Ennio Cristofaro” di Casamassima. L’incontro si mette subito bene e la Cerritelli si aggiudica l’incontro più difficile contro Celeste Leogrande con la quale non era mai riuscita a vincere sino ad adesso. Nel secondo incontro però la sorella minore di Celeste, Valentina Leogrande, con una stupenda performance, mette a sedere inaspettatamente la Leopardi portando l’incontro in parità. Il mister Paolo Caserta contro la piccola Marina Misceo a sorpresa schiera Emanuela Nucciarone, reduce da un pesante infortunio. La sua prova è nettamente al disotto del suo standard e nonostante conduca per 2 set a 0 finisce per perdere l’incontro per 3 a 2 mostrando la sua non ancora completa guarigione. ,Sul 2 a 1 in favore delle pugliesi l‘intero incontro assume una deriva inaspettata poiché contro ogni pronostico la Cerritelli cede a Valentina Leogrande e Comparelli che sostituisce la Nucciarone nulla può contro la n°1 dello schieramento avversario sugellando l’incontro sul risultato di 4 a 1 in favore delle giocatrici di Casamassima. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi