Menna e Barisano: "Asfalto nuovo su 12 strade di Vasto" - Studio di fattibilità inserito nel nuovo Programma triennale delle opere pubbliche
 
Vasto   Politica 18/02

Menna e Barisano: "Asfalto nuovo su 12 strade di Vasto"

Studio di fattibilità inserito nel nuovo Programma triennale delle opere pubbliche

Vasto: via Salavuca"Saranno dodici le strade interessate dal progetto di fattibilità Manutenzione Viabilità Comunale”. Lo annuncia una nota del Comune di Vasto.

"L’intervento inserito nel Programma dei Lavori Pubblici 2019-2020, in corso di aggiornamento prima della sua definitiva approvazione in Consiglio comunale, ha come obiettivo il ripristino puntuale di alcune strade urbane ed extraurbane. Il progetto, dell’importo complessivo di 590mila euro, redatto il 31 gennaio 2019, dal geometra Italo Pomponio, dipendente del Servizio Manutenzione e Servizi, interessa sei strade sulle quali saranno eseguiti interventi per l’intera carreggiata: Via Perth, Circonvallazione Istoniense, Via San Rocco (da Fonte dell’Oppio a Via Incoronata), Via Spataro – Via De Gasperi (Zona mercato) Via Conti Ricci zona Terminal bus, collegamento tra Via De Gasperi e Via Bosco". Annunciati, invece, interventi parziali in Via Salavuca, Via Lebba, Via Codalfa, Via Defenza, Via Villa Villaggio Siv. 

Sulle condizioni in cui versa via Salavuca, Zonalocale aveva intervistato un residente nei mesi scorsi: GUARDA

“Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria nelle strade della nostra città. Si procede - ha spiegato il sindaco di Vasto, Francesco Menna - per priorità, dando la precedenza alle aree più trafficate e maggiormente danneggiate. Buche, avvallamenti e ristagni d’acqua, costituiscono un pericolo per le auto e per i pedoni, considerando che si tratta di strade ad alta percorrenza e nelle quali sono presenti scuole. Questi interventi permetteranno la messa in sicurezza ed un miglioramento delle condizioni di percorrenza”.

“Con questi interventi - ha concluso l’assessore ai Servizi manutentivi, Gabriele Barisano - (sulle sei strade con interventi puntuali) diamo una risposta anche ai numerosi cittadini che abitano in zone periferiche della città, cittadini che non intendiamo trascurare".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi