CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 16/02/2019

Strade pericolose ed eccesso di velocità, a Vasto previsti 25 nuovi attraversamenti rialzati

Sicurezza dei pedoni, bisognerà aspettare l’approvazione del bilancio

Vasto: strisce pedonali rialzate in via RomaVenticinque attraversamenti pedonali rialzati. Li installerà il Comune di Vasto sulle strade più pericolose della rete urbana. 

Ieri la protesta di alcuni residenti di via del Porto, che segnalavano alta velocità, insidie per i pedoni e auto parcheggiate dalla parte opposta a quella in cui sono disegnati i parcheggi [LEGGI].

Risponde il comandante della polizia locale, Giuseppe Del Moro: "Riguardo alla sicurezza dei pedoni, abbiamo predisposto una programmazione che riguarda tutto il territorio comunale. Siamo in attesa dell'approvazione del bilancio, in cui verranno stanziate le risorse per realizzare 25-26 attraversamenti pedonali rialzati sulle strade in cui si registrano le maggiori criticità. Si tratta di rialzi il cui utilizzo in altre città ha avuto un buon esito sulla diminuzione dei sinistri? Vietati dove passano le ambulanze? No. Non bisogna far confusione tra gli attraversamenti pedonali rialzati e i dossi artificiali, che hanno regole diverse". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi