A Vasto la Lega è il primo partito davanti a M5S e Pd. Marcovecchio il più votato - I risultati delle elezioni regionali Abruzzesi
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 11/02

A Vasto la Lega è il primo partito davanti a M5S e Pd. Marcovecchio il più votato

I risultati delle elezioni regionali Abruzzesi

È la Lega il primo partito a Vasto alle elezioni regionali abruzzesi. Nella città che da 13 anni è guidata del centrosinistra Marco Marsilio, nuovo governatore dell'Abruzzo, sfiora il 45% dei voti (44.96%), staccando Giovanni Legnini, candidato del centrosinistra, al 30.34%, Sara Marcozzi, 23.97% e Stefano Flajani 0.73%. 

Quando manca ancora una sezione da scrutinare, la Lega si impone ta i partiti con il 27.15%, staccando il Movimento 5 Stelle, che conquista il 23.69% e il Partito Democratico con il 14.60%. Seguono Fratelli d'Italia, con l'8.65%, Progressisti con Legnini al 5.31% e Forza Italia al 5.10%.

I RISULTATI A VASTO - CLICCA QUI

I RISULTATI IN ABRUZZO - CLICCA QUI

I candidati più votati. Il dato a livello comunale premia Manuele Marcovecchio, candidato della Lega, che conquista 1736 preferenze, superando la collega di partito Sabrina Bocchino a 1472. Il consigliere regionale uscente del M5S Pietro Smargiassi si attesta a 1603 voti, l'altro consigliere uscente, Mario Olivieri a 435. Francesco Prospero, consigliere comunale e candidato con Fratelli d'Italia supera in città quota mille con le sue 1095 preferenze. 

Nel Partito Democratico regge l'assessore comunale Lina Marchesani, con 1681 preferenze, l'ex assessore regionale Paolucci è a 873. L'altro assessore della giunta Menna, Paola Cianci, candidata nei "Progressisti con Legnini", ottiene 676preferenze. La consigliera comunale Roberta Nicoletti ottiene 269 preferenze.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi